Tempio di Diana

temp

Tempio di Diana

Il tempio di Diana (IIIsec.d.C), la più grande delle cupole Baiane, prende il nome dai fregi marmorei raffiguranti scene con animali selvatici che i primi eruditi del settecento riconducevano al culto della dea cacciatrice.

Ci troviamo di fronte ad un edificio termale noto già nel medioevo come bagno dei Gibborosi a causa della sua caratteristica gobba.

Realizzata in opera cementizia, in origine l’enorme cupola doveva avere un diametro di circa 30 m ed era iscritta in un corpo ottagonale che nella parte inferiore presenta otto nicchie dalla volta ribassata

Contattaci,per avere informazioni.

Costi dei biglietti, modalità e orari di accesso ed eventi nei luoghi della storia del nostro paese...